Modifica – Retrofit

Fate la mossa giusta

Grazie alla sua esperienza pluriennale nella fornitura di servizi di assistenza tecnica per turbocompressori, TURBOMED è in grado di proporre una soluzione affidabile per il retrofit oppure per la modifica dell’attrezzatura, in base agli sviluppi tecnici più recenti.

Quando affrontate una delle seguenti situazioni, l’unica soluzione che avete è di installare a posteriori l’attrezzatura aggiuntiva al vostro turbocompressore:

  • La velocità massima della vostra nave è bassa con elevato consumo di carburante a causa dell’età che comporta il cambiamento del fattore di scivolamento.
  • L’usura dei componenti del turbocompressore è veloce e i periodi di tempo tra le riparazioni generali sono più brevi del solito.
  • Non potete trovare ricambi, il tempo di consegna dei ricambi è molto lungo oppure i ricambi sono eccessivamente costosi.
  • Il consumo di carburante è molto alto.
  • Il vostro motore non risponde con prontezza ai cambi di carico.
  • Quando il proprietario vuole aumentare gli utili ottenuti dalla nave o dalla centrale elettrica con un investimento limitato.
  • La bassa pressione dell’aria di lavaggio e le temperature elevate dei gas di scarico provocano danni ai componenti del motore e del turbocompressore.
  • La vostra nave non può approdare in determinati porti o effettuare determinate rotte a causa delle restrizioni ambientali.
Vantaggi tecnici
  • Rendimento maggiore del turbocompressore
  • Margine di velocità maggiore
  • Temperatura gas di scarico minore
  • Pressione dell’aria di lavaggio maggiore
  • Inquinamento minore
  • Aumento della potenza di uscita del motore
Vantaggi economici
  • Consumo di carburante minore
  • Investimenti a costo più basso in confronto a quelli per le nuove costruzioni
  • Tempi tra le riparazioni generali più lunghi
  • Prolungamento della durata di vita utile della nave oppure della centrale elettrica
  • Minor costo dei ricambi per il turbocompressore
  • Prolungamento dei tempi tra i lavori di sostituzione di parti del motore
  • Riduzione o azzeramento dei tempi fuori servizio del motore per guasti
Vantaggi ambientali
  • Conformità con i più recenti regolamenti relativi alle emissioni di inquinanti, classe II e III
  • Maggiore flessibilità alle condizioni ambientali variabili
  • Emissioni di particelle NOx e CO2 più basse
Perché scegliere TURBOMED per la modifica – retrofit
  • Grande esperienza e know-how
  • Ha realizzato con successo molti progetti di retrofit
  • Prezzi convenienti
  • Garanzie
  • Tempi di consegna dei nuovi gruppi brevi
  • Certificati di classe
  • Assistenza post-vendita e assistenza tecnica 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana
  • Realizzazione di progetti chiave in mano
  • Tempi fuori servizio della nave brevi
  • Tutti i progetti sono elaborati e approvati in collaborazione con il Politecnico Nazionale di Atene.

 

La nostra procedura per la modifica – retrofit

Cosa possiamo fare per voi

Il successo di una soluzione di retrofit dipende da molteplici e diversi fattori. Lo stesso motore può ricevere diversi tipi di turbocompressori a seconda del suo funzionamento. Questo è il motivo per il quale TURBOMED considera ogni progetto di retrofit come un caso unico e la soluzione che proponiamo è perfettamente adeguata alle esigenze del cliente.

Elaboriamo ogni progetto di retrofit con particolare cura e attenzione. Per studiare la fattibilità, il nostro team di esperti per il retrofit si confronta prima con il cliente per individuare le sue esigenze specifiche e per effettuare una visita a bordo in modo da valutare tutti i fattori che devono essere presi in considerazione per la realizzazione del lavoro.

Nelle pagine che seguono viene descritta la procedura che adottiamo per garantire i migliori risultati per una soluzione retrofit ben riuscita.

Procedura di modifica – retrofit

Quando un cliente chiede una soluzione di modifica – retrofit, è necessaria prima una serie di fasi per arrivare a formulare una proposta. La scelta del turbocompressore dipende dai parametri principali del motore e dalle condizioni di funzionamento. Di conseguenza per ogni specifico motore viene presa in considerazione una lista di soluzioni possibili per il turbocompressore. La fase seguente di questa procedura è la simulazione del funzionamento del motore con le possibili soluzioni per il turbocompressore. I turbocompressori inadeguati vengono esclusi e in seguito viene effettuata una regolazione di precisione del turbocompressore scelto. Alla fine, vengono progettati attentamente i lavori di modifica che saranno necessari, in base alle restrizioni che impone il layout del motore e il rendimento aerodinamico ottimale.

Recenti progetti retrofit realizzati
  • HELSINGOR TH 22CK
  • NAPIER 450
  • MET 45S
  • MET 42 SB
  • MET 33 SB
  • VTR 500
  • Ν34
Recenti lavori di modifica realizzati
  • VTR 251
  • VTR 304P-111
  • VTR 454

Subscribe to our Newsletter!

You have successfully subscribed to the newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Turbomed will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.